Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Servizi On-line’

Un nuovo volumetto della collana del Piano Telematico fornisce una guida sintetica e strutturata per il coinvolgimento degli utenti nel miglioramento dei servizi pubblici on-line

La pubblicazione, settima tra quelle finora edite nell’ambito delle attività del Piano Telematico 2007-2009, è frutto delle attività svolte nell’ambito della stessa programmazione triennale con il progetto “Co-design dei servizi pubblici on-line” intrapreso dalla Regione Emilia-Romagna, promosso dalla Regione Emilia-Romagna.

La guida sintetizza e presenta i principali risultati di questo progetto e si propone come un utile supporto metodologico al coinvolgimento degli utenti in tutte le fasi di progettazione e sviluppo dei servizi via web rivolti dalle Pubbliche Amministrazioni ai cittadini e alle imprese.

Tre le sezioni in cui si articola il lavoro:

  • una introduzione alla tematica del co-design dei servizi pubblici on-line, che spazia dalle  finalità, alla metodologia, al perimetro di indagine della materia, e offre un focus specifico sul progetto del Piano Telematico;
  • l’illustrazione delle fasi principali che caratterizzano un progetto di co-design dei servizi pubblici on line, con approfondimenti sulle modalità di interazione con gli utenti, le diverse alternativa possibili e le criticità metodologiche delle stesse;
  • la proposta di un approccio strutturato alla conduzione di iniziative di co-design, con un focus sulle sinergie possibili tra quanto già raccolto nell’ambito delle iniziative e degli interventi fin qui realizzati, e quelli che saranno promossi in futuro.

Read Full Post »

Da una pagina web del sito del Comune i ragazzi vittime di prevaricazioni e fenomeni di devianza giovanile possono inviare segnalazioni e richieste di aiuto alle istituzioni locali

La creazione del servizio rientra in un più ampio progetto promosso dalle istituzioni locali, che ha portato anche alla redazione di linee guida per la prevenzione dei fenomeni di bullismo rivolte al personale scolastico e ai docenti, e di un piano formativo sui fenomeni di devianza giovanile.

La pagina web, chiamata Bull over, è stata costruita con la partecipazione degli studenti ferraresi e permette di inviare segnalazioni e richieste d’aiuto, compilando un modulo, alla Questura, ai Carabinieri, alla Guardia di Finanza, alla Ausl locale, all’Ufficio Scolastico o alla Promeco, agenzia di servizi che si occupa della prevenzione delle dipendenze e del disagio giovanile.

Fonte: http://www.regionedigitale.net/dallemilia-romagna/notizie-2010/maggio/ferrara-una-mail-contro-il-bullismo

Read Full Post »

Sul sito Ermes Agricoltura un nuovo servizio permette alle imprese agricole dell’Emilia-Romagna di creare la creare la “Notifica di attività con metodo biologico”

Il servizio permette di effettuare e inviare la notifica alla Regione, inserendo le informazioni richieste dalla normativa nazionale, e utilizzando le informazioni del fascicolo aziendale già presenti nell’anagrafe delle aziende agricole.

Gli operatori biologici attivi nel territorio regionale possono accedere al nuovo servizio sia servendosi della  Carta Nazionale Servizi, sia affidando la compilazione ai soggetti accreditati al SIAR della Regione Emilia-Romagna.

Anche gli organismi di controllo possono accedere all’archivio delle notifiche del sevizio, per effettuare le operazioni di consultazione e aggiunta di informazioni relative al loro compito di verifica.

La creazione del nuovo servizio on line discende da quanto disposto con la Delibera della Giunta regionale n. 2061/2009. Il provvedimento specifica che a partire dal 31 marzo 2010 la “Notifica” dovrà essere presentata esclusivamente on line.

Fonte: http://www.regionedigitale.net/dallemilia-romagna/notizie-2010/marzo/agribio-il-biologico-si-notifica-via-internet

Read Full Post »

TUTTE LE INFORMAZIONI NECESSARIE PER ACCEDERE AI SERVIZI SANITARI E SOCIO-SANITARI EROGATI DAL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE

Sono oltre duemila, tra visite ed esami, le prestazioni di specialistica ambulatoriale erogati ai cittadini in Emilia-romagna.  Per sapere come prenotare, dove andare, cosa serve per una visita o un esame specialistico – da Piacenza a Rimini – si può consultare la Guida ai servizi – informazioni on line, il motore di ricerca che offre le informazioni necessarie per accedere a tutti i servizi sanitari e socio-sanitari erogati dal Servizio sanitario regionale dell´Emilia-romagna.

La Guida è accessibile dalle pagine di Saluter (in alto, sotto la testata) e da tutti i siti web delle Aziende sanitarie e dell´Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, all´indirizzo web http://guidaservizi. Saluter. It .

Con la pubblicazione delle informazioni sulle prestazioni di specialistica ambulatoriale, che ha comportato un intenso lavoro con la partecipazione di tutte le Aziende sanitarie, la Guida ai servizi on line offre le informazioni già garantite dal numero verde unico del Servizio sanitario regionale, attivo tutti i giorni feriali dalle 8. 30 alle 17. 30 e il sabato dalle 8. 30 alle 13. 30.

La banca dati di informazioni è infatti la stessa, costantemente aggiornata da Regione e Aziende sanitarie: per la Guida ai servizi è stato fatto uno specifico editing per rendere più facile la consultazione diretta da parte degli utenti. La pubblicazione delle informazioni sulla specialistica ambulatoriale è stata anche l´occasione per introdurre altre novità nel sito della Guida. E´ stata inserita una sezione “Servizi on line” dove è già pubblicato un link al sito che permette di pagare tramite internet l´eventuale ticket per visite o esami specialistici (https://www. Pagonlinesanita. It). Tra le sedi del Servizio sanitario regionale (sul lato sinistro della home) sono stati inseriti tutti i punti di prenotazione Cup (telefonici, di sportello, di farmacia). Cliccando sul bottone “Guida al sito” (nelle utilities in alto a destra della homepage) è possibile avere informazioni su come è organizzato il motore di ricerca e quali sono le semplici operazioni per consultare le informazioni che interessano.

Per semplificare la navigazione è stata anche inserita, nella visualizzazione dei risultati della ricerca, la possibilità di ordinare i risultati per luogo e per ordine alfabetico.

Come si consulta la “Guida ai servizi – informazioni on line”: Per impostare la ricerca occorre scrivere nell’apposito spazio bianco il nome della prestazione o del servizio richiesto, o almeno una parola significativa collegata a questa prestazione: per esempio, il nome di una visita o di un esame scritto nella prescrizione del medico, un certificato, una vaccinazione, un ricovero ospedaliero, l´assistenza domiciliare.

Dopodiché si apre la prima pagina dei risultati della ricerca, che riporta l’elenco scritto in verde delle prestazioni/servizi. Cliccando sulla prestazione scelta, compare la sua descrizione, che si conclude con il link Dove rivolgersi e come fare, che consente di scegliere l’ambito territoriale di interesse: è obbligatorio indicare almeno la provincia, ma si può scegliere anche il Comune o l’Azienda sanitaria.

Una volta indicato l´ambito territoriale è possibile scegliere tra due distinte tipologie di navigazione: navigazione per luogo di erogazione, navigazione per modalità di accesso. Il primo tipo di navigazione permette di consultare direttamente i luoghi (le sedi) che erogano il servizio/prestazione, il secondo tipo di navigazione consente di avere una visione complessiva delle modalità di accesso (per esempio se occorre o no la prenotazione e dove prenotare).

Cliccando direttamente su Avvia senza fare alcuna scelta, parte automaticamente il primo tipo di navigazione. L’elenco delle sedi di erogazione della prestazione richiesta nell’ambito territoriale scelto è presentato su quattro colonne: Comune in cui sono collocate, luogo di erogazione (che indica la denominazione di quella sede), struttura di cui il luogo di erogazione fa parte (per esempio poliambulatorio, dipartimento, e così via), condizioni di erogazione (con eventuali dettagli rilevanti, come “pediatrica” o “per adulti”).

I risultati presentati nelle prime tre colonne sono ordinabili in ordine alfabetico crescente o decrescente, cliccando sulle apposite frecce accanto al titolo della colonna. Cliccando su ogni luogo di erogazione è possibile visualizzare i dati utili per raggiungere quella sede (indirizzo, telefoni, orari, mezzi pubblici e parcheggi) e quelli necessari per ottenere la prestazione scelta in quella sede: le modalità di accesso (su prenotazione, accesso diretto) e le modalità di prenotazione (Cup sportello, Cup telefonico, telefonando al luogo di erogazione). La ricerca è inoltre possibile per sedi, utilizzando il menu in apertura a sinistra di ogni pagina.

Fonte: http://www.marketpress.info/notiziario_det.php?art=128858

Read Full Post »

A ritirare il riconoscimento l’assessore provinciale all’Informatica Carlotta Gaiani
L'assessore all'Informatica e Attività produttive ha ritirato il premio per la Provincia

Il sito della Provincia di Ferrara si è aggiudicato il Premio Juice 09 – “Servizi online vicini ai cittadini e alle imprese” nella categoria amministrazioni provinciali.
Il premio è stato consegnato dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Vasco Errani, all’assessore all’Informatica e Attività produttive della Provincia, Carlotta Gaiani, nell’ambito dell’assemblea annuale della Community Network Emilia-Romagna.
La Provincia di Ferrara – recita la motivazione – ha attivato una vasta gamma di servizi online in diversi ambiti. Per ciascun servizio è offerta la possibilità di inviare la documentazione online tramite la posta elettronica certificata e sottoscrizione con firma digitale. Tale funzionalità interattiva è accompagnata dalla messa a disposizione di moduli ed informazioni sui servizi. Grazie a diverse modalità di accesso alle informazioni dall’home page, i servizi sono facilmente raggiungibili. Il livello di accessibilità è elevato, come dimostra il possesso del bollino CNIPA sull’accessibilità, presente sin dalla fine del 2007”.
Soddisfazione ha espresso l’assessore Gaiani per l’importante riconoscimento ad un impegno che la Provincia ha intrapreso da anni sul versante della trasparenza, della semplificazione e dell’accessibilità, con l’intento di continuare su questa strada.
Tra i premiati per il territorio ferrarese figura anche il Comune di Argenta, il cui sito è anch’esso ricco di servizi interattivi e attento all’accessibilità.

Fonte:  http://www.provincia.fe.it/?nav=92&news=53BB753C1B1061FAC125767F004F7C27

Read Full Post »

Uno sportello virtuale, attivo 24 ore su 24, con informazioni e servizi per le imprese, i professionisti, la Pubblica amministrazione, le associazioni e i cittadini.
E’ il sito internet della Camera di Commercio di Ferrara che, dopo una attenta fase di sperimentazione, si è arricchito di una nuova versione parallela, pensata e ottimizzata per le persone con disabilità visive e uditive, che può essere aperta cliccando sull’apposito bottone (“accessibilità”) situato nella parte superiore della home page.
Si tratta di un nuovo tassello dell’opera di innovazione e restyling che ha interessato in queste settimane il sito camerale, che, già da due anni, fornisce servizi e informazioni fruibili, senza discriminazioni fisiche e tecnologiche. In questo modo, si è resa possibile la navigazione a soggetti non vedenti o non udenti tramite l’utilizzo di testi alternativi che descrivono le immagini, i suoni e i link.
Il 15% dei cittadini europei – ha dichiarato Carlo Alberto Roncarati, Presidente della Camera – soffre di una qualche forma di disabilità. Per molti è già un problema leggere i testi dei siti internet scritti in caratteri piccoli, o addirittura accedere ai siti internet o ai servizi in linea. La Camera di Commercio è da tempo impegnata a migliorare l’accessibilità del proprio sito web, al fine di assicurare al più ampio numero di persone di beneficiare dei vantaggi offerti da internet quali, ad esempio, quello di poter inviare domanda per l’ottenimento dei contributi camerali telematicamente, direttamente dal proprio ufficio“.
A spiegare l’importanza e l’efficacia dei servizi erogati attraverso il web dalla Camera di Commercio, sono sufficienti i numeri relativi ai visitatori: nel solo mese di giugno il sito ha fatto registrare più di 57.000 contatti, per un numero di oltre 49.000 utenti che si sono connessi al portale. Fra le sezioni più utilizzate vi sono quelle relative ai contributi, alla internazionalizzazione e alle pratiche del Registro delle imprese.
Tra le novità di maggior spicco, la possibilità di ricevere in tempo reale nella propria casella di posta elettronica – tramite iscrizione – tutte le news sull’attività della Camera a favore del sistema economico ferrarese.
E poi l’inserimento di due motori di ricerca. Il primo è quello interno al sito, che permette di raggiungere in pochi istanti qualsiasi voce. Il secondo motore, invece, è stato denominato “CiaoImpresa“: utilizzandolo, basterà fornire il nome o un solo prodotto per avere accesso a informazioni su qualsiasi azienda italiana così come sono rese disponibili grazie al sistema Infocamere che aggrega tutte le Camere di Commercio italiane.  Sarà, altresì, disponibile un’area “stampa”, dove giornalisti e operatori dei media potranno trovare tutti i comunicati emessi, organizzati per anno e mese.

http://www.cameradicommercio.it/cdc/id_pagina/26/id_tema/2/id_cp/x/id_ui/9450/id_prov/x…

Read Full Post »

Come avrete notato è presente una nuova pagina del blog Servizi On-line che elenca con una breve descrizione tutti i servizi e le informazioni accessibili attraverso la rete internet, che la Provincia di Ferrara mette a disposizione dei Cittadini delle Imprese e dei Turisti del nostro territorio.

Ogni link punta direttamente al servizio corrispondente, di cui potete trovare ulteriori descrizioni e chiarimenti sul sito ufficiale della Provincia di Ferrara.

L’obbiettivo è rendere maggiormente visibili e utilizzabil i servizi e le informazioni che permettono quel miglioramento all’accesso ai servizi pubblici, quella trasparenza amministrativa e quel coinvolgimento nella vita pubblica dei Cittadini che sono tra i risultati primari a cui tende la Provincia di Ferrara.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: